Formule per il Viral Marketing - Guida Google Analytics

The Bear: il virale di Canal+

Penso che tra tutti gli animali che rendono virale un video, dopo i gatti ovviamente, al secondo posto, si piazzano gli orsi.

Oltre alla famosissima campagna di Tipp-ex, ci sono tanti esempi di virali con protagonisti orsi, veri e non (quì, quì e quì).

Questa volta, l’orso è tale solo esteticamente, poichè per il resto nessuno sembra far caso alle sue fattezze, trattandolo come una persona.

L’esplosività del video è legata soprattutto alla situazione comica ed alla simpatia del personaggio, alla incredibile qualità del video (tanto che è stato creato anche un making of), ed infine al finale a sorpresa che rende il video davvero condivisibile e quindi virale.

Buona visione

Newsletter

E' Gratis. Serve altro?

Default Theme
Layout Direction
Body
Background Color [r]
Text color [r]